Chi siamo


                                                                                                                       Presentazione

SALOTTO MAGICO: ARTE, SCIENZA E FANTASIA  è una associazione di promozione sociale per l’educazione permanente. Non  persegue fini di lucro e  si fonda sull’ attività di volontariato. E’ iscritta all’albo nazionale, regionale, provinciale e comunale delle associazioni.
E’ stata fondata nel 2003.

FINALITA’
L’associazione favorisce l’aggregazione sociale delle persone utilizzando quale strumento principale la cultura, lo studio e la conoscenza del territorio.

La scelta del nome
Il nome “Salotto” sta ad indicare la modalità di relazione privilegiata che è quella del dialogo e della partecipazione, l’aggettivo “magico” è motivato dal fatto che si cerca di stupire, di incuriosire con attività nuove ed inusuali.

ATTIVITA'

Per favorire l’aggregazione sociale e la crescita culturale l’Associazione Salotto Magico organizza incontri pomeridiani a tema, eventi, concerti, laboratori, atelier. Sono oggetto di studio, ricerca e approfondimento temi legati all’arte in tutte le sue espressioni, anche le arti minori, filosofia, psicologia, letteratura, poesia, cinema, storia locale, dialetto d’autore, medicina naturale, scienze naturali, botanica, giardinaggio e l’arte del restauro. Inoltre l’associazione ha sostenuto e avviato dall’anno 2007 al 2010 un progetto di riscoperta di musiche originali, in parte inedite, di compositori modenesi di musica per strumenti a plettro (mandolino). Valorizza anche aspetti noti e meno noti di “modenesità” . Particolare attenzione viene rivolta a quel patrimonio culturale che non è arte, non è letteratura, ma appartiene al mondo della quotidianità come espressione del vissuto sociale, al mondo enogastronomico locale, alle attività, ai rituali che accompagnano il ciclo della vita, delle stagioni. Fin dal 2004 ha organizzato incontri-laboratori per la conduzione di acetaie familiari, di cucina creativa, di cultura della vite. I temi, spesso originali, sono trattati in modo nuovo privilegiando l’inusuale, l’originale, l’operativo, il partecipato, il dialogo, la curiosità e la fantasia.
Dal 2012 ha avviato un laboratorio di auto-aiuto per uomini separati, guidato da uno psicologo-psicoterapeuta. Da questa esperienza ininterrotta è nato nel 2018 Progetto Uomini separati. All’interno di questo progetto che fornisce assistenza legale e psicologica agli uomini separati, vi è anche “La Casa di Papà” uno spazio attrezzato e tranquillo, dato in gestione dal Comune di Modena all’Associazione Salotto Magico, dove i padri separati possono incontrare i propri figli.

Le iniziative sono aperte a tutti senza limiti di età, titolo di studio o competenze

Per sostenere economicamente le nostre attività puoi anche donare il 5x1000 a Salotto Magico CF 94119460361